Gaggiarone

un vino rosso dal carattere amaro che nasce nei vigneti che trascolorano nella bruma 
a Rovescala nell'Oltrepò Pavese

gaggiarone

Il Gaggiarone é un vino rosso dal carattere amaro che nasce nei vigneti che trascolorano nella bruma 
a Rovescala nell'Oltrepò Pavese, terra umida e mai troppo scoperta, gonfia di verde, tornanti e nebbia, un respiro agricolo dal tratto impressionista.


Nelle vecchie vigne di Rovescala, Annibale Alziati coltiva croatina e in piccole parti barbera e uva rara, che sono le uve che vanno a comporre il Gaggiarone. 
Un vino che tecnicamente può essere tradotto in una Bonarda molto ferma.


Al naso balzano subito i croccanti sentori di amarena, spezie, fiori di campo e verde vivo. Una nota di mandorla amara, che risulta piacevole e composta, ricorda il perché dell’etichetta.
La croccantezza ha una conferma sul palato, dove i tannini eleganti e mai spenti legano mirabilmente insieme l'alcol e la polpa. Torna a farsi sentire anche la nota amara, la mandorla e il fiore di sambuco, rivelandosi come un vero elisir di piacevolezza. Il finale è lunghissimo, a lasciare un indelebile ricordo d’uva vera e di natura selvatica.

Vino da nebbia
Il Gaggiarone evoca esterni fitti, umidi, lattiginosi e allo stesso tempo interni caldi, serali, lenti.

Il Gaggiarone é un vino da sera, da bere con gli amici attorno ad una tavola, indugiando sino a tarda ora in libera conversazione. Con l’aroma di campagna e la nebbia di stoppie e pioppete che penetra nella stanza ovattando parole e calore.

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.